I vostri commenti

Vi invito a scrivere qui i vostri pareri circa i corsi, i libri, le pagine FB.. Saranno pubblicati tutti, in modo da offrire a chi mi incontra qui per la prima volta, una panoramica del mio lavoro visto da chi lo conosce già.

Grazie

 

9 pensieri su “I vostri commenti

  1. Simonetta Secchi; ho trovato competenza, professionalità, sia nella persona, sia nei suoi libri che nel percorso Mandala Tarologico, uno strumento capace di svelare ( vecchie)memorie, talenti, ombre, sfide, una racconto personale che si sviluppa su percorsi che toccano la personalità, la tua anima, i tuoi antenati (albero genealogico), strumento che fa chiarezza…dove ogni cosa, ogni persona, ogni memoria trova il suo posto e il senso profondo che è racchiuso in ognuno di noi.

  2. I tarocchi sono stati sempre la mia grande passione, nel passato per un certo verso amore e odio perchè nella mia visione erano ancora in parte legati alla previsione del futuro e ne ero attirata e allo stesso tempo ne avevo timore . Da quasi un anno sto frequentando il corso del Mandala Tarologico Evolutivo con Simonetta e mi sono non solo rappacificata con essi ma attraverso i suoi insegnamenti sto sperimentando quanto siano potenti e liberatori per liberare e vedere quella parte della mia anima ancora in ombra. Sono uno specchio meraviglioso per riscoprire i propri talenti e liberare la propria vita .

  3. Ho potuto constatare che nella vita ci sono delle vere e proprie “chiamate”, a cui seguono delle possibilità di realizzazione. E’ stato così per altre discipline, come il Reiki e le Costellazioni familiari. Poi è stata la volta dei Tarocchi, che fino a quel momento nel mio immaginario non erano altro che uno strumento buono per truffare i creduloni. Come sempre avvertita la chiamata arrivata la risposta. Ho cercato in internet e ho “trovato” Simonetta e il suo Mandala Tarologico. Le ho spiegato cosa stavo cercando nel Tarocco, un ausilio nel viaggio di comprensione già iniziato con le Costellazioni familiari e, come sempre, ho potuto constatare che il suo lavoro con i Tarocchi era “esattamente” ciò che stavo cercando. Ho così scoperto il vero significato dei Tarocchi che ben lungi da essere uno strumento di pura divinazione sono una chiave di lettura del percorso umano individuale ed universale, una luce che permette di comprendere difficoltà e punti di forza, che fornisce reali strumenti per prendere davvero in mano la responsabilità della propria realizzazione, per prendere coscienza della natura delle difficoltà e del senso della propria incarnazione. Un lavoro di profonda scoperta che è fonte di continue sorprese, che stimola l’inconscio e porta in superficie sapienze dimenticate. I testi sono ricchi di rimandi e collegamenti ad altre discipline, da leggere e rileggere perchè, come ogni libro di valore, ad ogni rilettura si colgono aspetti che in precedenza non erano stati considerati. Il corso diventa un vero e proprio laboratorio, dove l’interazione con gli altri stimola la comprensione, chiarisce dubbi e crea un’energia che supporta il lavoro di ciascuno. Come insegnante Simonetta è estremamente sapiente ma non saccente. Ognuno trova ascolto e risposte esaurienti. Il clima è sempre estremamente gradevole e gioioso tanto da trasformare ogni sessione in un’esperienza di arricchimento profondo e nel contempo in un percorso lieve, nonostante l’importanza e la serietà di ciò con cui ciascuno di noi entra in contatto. Nessuno esce dall’aula senza aver portato a casa un valore aggiunto, uno spunto di riflessione inedito. Simonetta, inoltre, è un’insegnante estremamente disponibile e generosa, che condivide con gli allievi esperienze e suggerimenti, tesa a formare, realmente, persone in grado di appropriarsi appieno delle possibilità offerte dal Mandala Tarologico, sia per migliorare la propria storia di vita, sia per migliorare quella altrui, con l’obiettivo di far fruttare i propri talenti, rispondere alla chiamata originaria e superare le difficoltà che si incontrano durante il percorso e che, se non riconosciute, possono trasformare quella che nasce come esperienza di felicità in un viaggio di incomprensibile dolore.

  4. Il Mandala Tarologico è entrato nella mia vita per caso, più precisamente con un clic sulla casella “iscriviti al gruppo” della pagina FB. All’inizio non capivo molto. Ciò che percepivo era di essere di fronte ad un nuovo e più profondo modo di interpretare i Tarocchi. Comprare i primi 2 Volumi è stato il passo successivo e la chiave per entrare in un mondo dove gli Arcani e la loro disposizione nel Mandala cominciassero a parlarmi di me. Cominciare ad interpretare il Mandala è una esperienza incredibile! Ho imparato a fidarmi del Carro, della Luna , a non temere Giustizia ad identificarmi con l’austero Eremita a seguirlo nella sua ombra per incontrare Merlino e con lui fare una magia e riuscire a correre di nuovo incontro al Sole! Non penso sia facile conoscere se stessi. E, oggi, ritengo che Il Mandala Tarologico sia uno dei mezzi con cui cercare di avvicinarsi a se stessi. Il cammino non è facile, forse difficile ma costantemente sostenuto da guide insostituibili quali riescono ad essere gli Arcani. Approfondendo lo studio del Mandala, sotto la guida ineccepibile di Simonetta, ho scoperto perchè il Diavolo ci narra la storia di Prometeo, Appeso invece ci racconta di Odino…il Carro di Fetonte…che dentro Giustizia si nasconde un cuore immenso…che Orfeo suona, solo per me , nel Giudizio. Non so dove qualcuno ha scritto ” Conosci te stesso e conoscerai l’universo e gli dei”…. Ecco è qui che vi conduce Simonetta

  5. Che dire? Simonetta mi ha aperto un mondo. Mi sono avvicinata al mandala tarologico con l’esigenza di fare un percorso personale e mi sono trovata in un meraviglioso turbine evolutivo che sta trasformando la mia vita. Ringrazio lei e il mio splendido gruppo di Trento, sopratutto perchè sono riuscita portare nella mia vita le cose che ho compreso durante i seminari. Dalla teoria…alla pratica. Grazie, grazie, grazie!!!

  6. Ciao a tutti.Volevo condividere la mia esperienza sul corso di Tarocchi e Archetipi di Simonetta Secchi, da subito ho sentito la sua professionalità l’amore, la passione,che mi ha trasmesso ad ogni incontro.
    Provo sempre più stupore per la trasformazione che sta avvenendo in me dopo i seminari con Simonetta e per quanto mi sento carica.Il Mandala,mi sta servendo ad entrare sempre di più in profondità di me stessa, mi fa vedere,da dove arrivano certi aspetti della mia vita,mi sta facendo capire il mio cammino evolutivo,spirituale,assumendomi le mie responsabilità. Da dove arrivano le mie paure,ansie, ecc ecc….le mie difficoltà, mi ha fatto riscoprire di avere doti e talenti che prima non sapevo di avere,altri sopiti Mi sta aiutando molto….Work in progress….
    Grazie per la bellissima avventura per il coinvolgimento la tua pazienza,professionalità e amore.L’amore che è l’essenza della vita GRAZIE !!!

  7. Non avendo un idea chiara sul significato “archetipo” ho fatto una ricerca su google , e il primo link che mi è apparso è stato questo di Simonetta, incuriosita il passo successivo è stato ovvio, scaricarmi il programma del mandala e iscrivermi al gruppo FB per approfondirne il significato, in contemporanea ho acquistato i primi 2 volumi, ma non mi bastava e mi sono iscritta al corso ed è iniziato il mio viaggio .
    Fra una data e l’altra del corso potevo approfondire gli argomenti attraverso i libri ” La voce della stella ” e “il maestro interiore” aiuti preziosi per comprendere a fondo il lavoro fatto.
    Che dire…ho cominciato questo percorso con tanto entusiasmo e con tanto entusiasmo sto proseguendo per questo cammino.
    Grazie!!!

  8. Come descrivere il viaggio intrapreso nel corso del Mandala Tarologico di Simonetta? Inizio affermando che è la preparazione di un lungo e difficile cammino, direi più precisamente una guida, una luce, un sentiero che trasforma i 22 Arcani in ” compagni di vita”.
    Durante questo cammino Simonetta regala consigli di inestimabile valore uniti a pratiche istruzioni, frutto della sua esperienza.
    Conosco i Tarocchi da molto tempo, ma alcuni miei compagni di corso, ormai considerati Amici, ne erano completamente a digiuno. Ciò per spiegarvi come Simonetta abbia saputo trasmettere a tutti la capacità di dar vita e luce a questi simboli così da renderli comprensibili a tutti.
    Ogni individuo ha la sua storia, diversa da quella di un altro, quindi ogni coscienza dipingerebbe un arcano con colori diversi. Tutti questi colori differenti saranno dettati dagli Arcani del nostro Mandala personale e la sua lettura ci porterà alla realizzazione personale, al nostro “quadro”!
    Simonetta ci ricorda che i Tarocchi raccontano l’evolversi della coscienza collettiva, sono senza storia, e in loro ogni singola coscienza può riflettersi e riconoscersi.
    Abbiamo così imparato a dar loro una voce, ad ascoltarli, a seguirli. Insomma, insieme abbiamo imparato ad usare una importante “arma” di evoluzione.
    Non mi soffermo sui particolari del corso, non finirei più di scrivere… li lascio scoprire a chi ne fosse interessato!
    Aggiungo solo che ogni incontro del corso, sicuramente anche faticoso e sofferto, è sempre terminato con un sorriso. Un sorriso che equivale ad un abbraccio fraterno e magico.

  9. Un viaggio verso il cuore, un percorso a ritroso, dove si ritrovano i sassolini per ritornare a casa. Il mandala è uno specchio, gli arcani una bacchetta magica, Simonetta Secchi la fata madrina. Poi ci sei tu a leggere una storia, a viverla e a riscriverla. Ho cominciato con la pagina fb. Ho fatto una domanda che ricordo ancora: “Oh Regina Reginella, quanti passi devo fare per arrivare al tuo castello, con la fede e con l’anello?” Era luglio. A ottobre ero a Bologna a frequentare il corso. A gennaio a dare un senso nuovo alla mia vita. Il mio arcano preferito? La ruota della fortuna, cioè CASA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *