Anna

L’anima che dice SI’ al pianeta azzurro e si tuffa in un meraviglioso abbraccio
denso.
E’ così che inizia il viaggio nel passaggio terrestre, per scoprire nuovi spazi di sé.
Se li vogliamo vedere ed accogliere, molti sono gli aiuti che ci vengono offerti dalla
vita, soprattutto nei momenti in cui ci aprestiamo a varcare soglie importanti.
Per me, Simonetta e la sua medicina, sono uno di questi.
Lei ha il dono di sintonizzarsi con le figure, i colori, i simboli e i numeri che si
intrecciano nei tarocchi e per noi li traduce, accordandoli con ciò che sussurra il
nostro cuore.
E così, alla luce delle stelle che nel momento in cui abbiamo toccato terra hanno
formato la nostra prima impronta energetica, unica e speciale, Simonetta srotola
una mappa, quella che sente essere più utile per noi nel tempo in cui chiediamo
aiuto.
Le carte si mescolano, si intonano con quel momento presente e con una sorta di
sorriso complice, si vanno a stendere, sornione, su quella mappa, in attesa del
nostro passaggio.
Al di là degli occhi chiusi, la “medicina” così innescata ci invita a muoverci,
lasciando la mente in pacifica attesa.
Tocchi il primo arcano.
La pelle veicola nel corpo un brivido indescrivibile, movimento interiore di pura
magia che per un momento ti fa credere pazza, ma poi cominci a sentire e vedere
delle cose, delle immagini, dei paesaggi, dei luoghi, dei personaggi. Se ti lasci
andare con fiducia, la mappa stesa ti conduce in un viaggio strabiliante.
L’emozione potente e profondissima è la prova che qualcosa di vero e sacro si sta
compiendo….e non sei sola. Simonetta è lì con te a sostenerti e ad accogliere
tutto ciò che accade, senza giudizio, ma colma di amore per quel tutto che con te
sta danzando.
Arcano dopo arcano, i nodi si sciolgono, le lacrime scendono a lavare gli angoli
bui, le risposte arrivano e il tesoro si trova ad ogni passo.
Al termine del viaggio il respiro è grande, il cuore è in festa, un senso di
gratitudine trabocca e un mantello fatto su misura ti scalda e ti protegge…
Mentre riprendi per mano la tua mente un pochino spaesata, sai di poterla
rassicurare dicendole che va tutto bene e che insieme si andrà avanti con una
nuova e preziosa consapevolezza in più, con più luce, più forza, con più fiducia.
E il tuo cuore fa le capriole.
GRAZIE SIMONETTA